Procedura Gare

GUIDA ALLA GESTIONE DI UNA GARA

La presente guida è indirizzata a tutti i Club di Agility che vogliono organizzare una gara AIA di agility valida per il campionato Aia. LA MAIL DI RIFERIMENTO PER TUTTE LE COMUNICAZIONI INERENTI ALLE GARE E AI TESSERAMENTI DI QUALSIASI GENERE E’: segreteria@assagility.com

Requisiti per organizzare una gara Aia:

può organizzare una gara di agility Aia un qualunque Club di Agility che sia affiliato all’AIA-FICSS-AICS (vedi tesseramento club ) o alla FISC. Un Club non associato può organizzare la gara anche in COLLABORAZIONE con un altro Club Associato (dividendone gli utili) oppure, facendone richiesta, direttamente con AIA NAZIONALE (anche in questo caso metà degli utili andranno ad AIA)

– Il terreno necessario alla predisposizione di un percorso di agility dog deve misurare almeno 30m x 40m. Il ring dove sarà posato il percorso deve misurare non meno di 700 mq e avere una dimensione di non meno di 20m x 35m. Si consiglia il rispetto delle dimensioni di 40 m x 20 m su un’area di 800 mq. Nel caso in cui debbano essere predisposti due percorsi, converrà realizzare una separazione con delle barriere o separarli di circa 10 m. La natura del terreno dovrà essere tale da non presentare alcun pericolo per il cane e/o per il conduttore. Nel caso di luogo al coperto (consigliabile solo per il periodo invernale) si accettano misure non inferiori a 18 m x 32 netto ; in tal caso le misure vanno specificate in locandina e lo spazio per il pubblico deve essere delimitato con appositi delimitatori.

– Gli ostacoli devono essere regolamentari – In caso di particolari condizioni esse vanno comunicate preventivamente al Giudice della gara.

Procedura preparatoria:

1. consultare il proprio Comitato Regionale preannunciando (minimo tre a quattro settimane prima della gara) l’intenzione e concordando la data della gara in modo da non intralciare o essere intralciati da altri Club nello stesso giorno e dare modo di predisporre un calendario regionale che verrà pubblicato sul sito Aia. Sarebbe auspicabile predisporre un calendario almeno semestrale.

2. Designare il/i Giudici necessari scegliendo dall’elenco aggiornato dell’anno in corso e secondo le loro disponibilità (in alternativa fare richiesta a aiagiudici@assagility.com).

3. Inoltrare alla segreteria dell’Aia segreteria@assagility.com la richiesta di assegnazione della prova compilando in modo completo l’apposito MODULO RICHIESTA GARA (scaricabile QUI) 4. Richiedere, ameno 3 settimane prima, al proprio regionale il set di Medaglie offerte da FICSS (18 medaglie per premiazioni Agility e Jumping Open) e da FICSS (21 medaglie per premiazioni Combinata Open e Gioco)

5. Redigere la LOCANDINA GARA modificando il Facsimile (scaricabile QUI) e inviarla al proprio Comitato Regionale per la pubblicazione sul sito ufficiale di Aia; in caso di assenza del Comitato Regionale inviarla in formato Doc a aialocandine@assagility.com richiedendone la pubblicazione sul sito. Si ricorda che il costo gara è 10 € per la Easy e per i giovani conduttori oltre che al secondo cane in Open, e di 15 € per tutti gli altri concorrenti; tali prezzi possono essere aumentati di 3 € in caso di gara al coperto, il campo al coperto deve avere misure minime utili 18 x 30 m e lo spazio per il pubblico deve essere transennato: nelle stagioni non invernali è preferibile optare per spazi più ampi.

6. Richiedere FORNITURA gratuita mangime Husse (6 sacchi di mangime 2 kg , 6 schampo e 6 snack) a integrazione premiazioni combinate: inviare almeno 2 settimane prima richiesta a tommaso.leone@blusrl.eu allegando locandina

7. Contattare segreteria@assagility.com almeno 2 settimane prima per avere il programma di gestione gare e i file per la gestione della gara.

Gestione segreteria prima della gara:

1. Per ogni partecipante alla gara la segreteria deve, per essere sicuri che segreteria@assagility.com abbia già ricevuto la registrazione socio annuale e relativa liberatoria, all’atto di iscrizione alla gara controllare che il conduttore sia socio Aia nell’anno in corso (il possesso della Tessera Aia è ritenuto sufficiente).

2. Nel caso di nuovo socio: il nuovo socio deve fare le tessere AIA-FICSS-AICS + FISC prima del giorno della gara e portare la tessera provvisoria che gli viene spedita via Mail  (VEDI ALLA PAGINA TESSERAMENTI; tutti i moduli sono disponibili QUI)

3. Nell’eventualità che un concorrente si presenti con una sola tessera l’organizzazione è autorizzata a fagli compilare il modulo per la tessera mancante e a ritirare i 5 € relativi.

4. Alla fine della Gara la segreteria deve mandare ad segreteria@assagility.com tutti i moduli di registrazione nuovi soci per le tessere mancanti .

Gestione svolgimento Gara:

A) E’ necessario nominare le persone lo svolgimento della prova:

  1. un assistente al Giudice che trascriva le penalizzazioni assegnate dal Giudice;
  2. due cronometristi incaricati del cronometraggio del percorso (1 ufficiale e 1 per controllo di sicurezza);
  3. almeno 2 commissari di campo che saranno incaricati di ripristinare gli ostacoli fuori posto ad ogni passaggio;
  4. predisporre una segreteria funzionante per le iscrizioni, ordini di partenza e per stilare la classifica;
  5. un commissario di ring che deve garantire un corretto ordine d’ingresso dei conduttori in modo da assicurare un regolare afflusso dei conduttori alla prova;
  6. prevedere una squadra (almeno 6 persone) per assicurare il montaggio e lo spostamento degli ostacoli seguendo le direttive del Giudice

B) Per ogni gara sono previste sette prove e si consiglia il seguente ordine:

  1. una prova di jumping EASY
  2. una prova d’agility dog EASY
  3. una prova d’agility dog OPEN
  4. una prova d’agility dog ELITE
  5. una prova d’agility dog CHAMPION
  6. una prova Gioco (Snoker o Gamblers)
  7. una prova di jumping OPEN

C) Durante la gara va ricordato che Tutti i giudizi del Giudice sono inappellabili; tutti i casi non previsti dal regolamento saranno risolti dal Giudice. Il Giudice in caso di presenza di altri Giudici ha facoltà di concertare con essi in merito allo sviluppo della gara. L’organizzazione della gara deve in tutti i modi assecondare le esigenze del Giudice che è il maggiore responsabile della buona riuscita della gara. Si deve evitare in tutti i modi di imporre al Giudice decisioni sulle modalità di svolgimento della gara.

Premiazioni:

Si consiglia di premiare con DUE tipi di premiazioni differenti A) Premiazioni con medaglie di per le categorie OPEN e GIOCO (vedi sopra)

B) Premiazioni con diplomi per le categorie EASY ELITE e CHAMPION (scarica diplomi QUI)

Gestione segreteria alla fine della gara:

1. La segreteria deve mandare ad segreteria@assagility.com i seuenti documenti:

  1. Tutti i risultati della gara stampati dal programma in Pdf
  2. Tutti i file esportati dal programma
  3. Il “Modulo accompagnamento incasso” (vedi Modello QUI)
  4. Tutti i moduli nuovi soci (da scanner)
  5. La ricevuta del Bonifico incasso – Coordinate bancarie : ASSOCIAZIONE ITALIANA AGILITY IBAN IT34T0542850241000000004495 causale: DIRITTI AIA GARA DEL ……… A ………. + N. ….. TESSERE AIA + N. …… TESSERE AICS + N. …… LIBRETTI

2. IMPORTANTE !! I documenti scritti a mano durante la gara (tempi e penalità) vanno conservati per almeno 1 mese per consentire eventuali verifiche successive alla gara.

3. La segreteria deve mandare al proprio Comitato Regionale i Pdf dei risultati per la pubblicazione immediata sul sito ufficiale di Aia dei risultati che saranno provvisori.

ATTENZIONE: LA CONFERMA DEFINITIVA DEI RISULTATI SPETTA ALLA SEGRETERIA NAZIONALE CHE PROVVEDERA IN TEMPI BREVI (COMPATIBILMENTE CON L’ACCUMULARSI DEI RISULTATI) A CONFERMARE I RISULTATI E INSERIRLI DEFINITIVAMENTE NEL CALENDARIO GARE.

Tutti i moduli a cui si fa riferimento in questa pagina sono disponibili nella pagina MODLISTICA

Annunci